REFERENDUM 17 APRILE: IL PARTITO PENSIONATI FVG INVITA A VOTARE “SI”

Luigi Ferone
Share

Ferone (PP): Le trivellazioni presentano troppi aspetti negativi

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa diffuso dalla Segreteria Regionale del FVG del Partito dei Pensionati:

Il 17 aprile si voterà per il referendum che dovrà decidere se prolungare all’infinito le concessioni  per l’estrazione di gas o petrolio, quindi sino all’esaurimento del giacimento o porre uno “STOP” alle proroghe per le concessioni estrattive, entro le 12 miglia dalla costa.

L’attività delle trivelle, nei nostri mari, danneggiano fortemente due importanti pilastri della nostra economia,  il turismo e la pesca, che dalle trivellazioni subiscono danni gravissimi, oltre a far perdere più posti di lavoro, di quanti ne creino – così ha dichiarato il segretario regionale del Partito Pensionati FVG, Luigi Ferone. Il danno all’ambiente, delle trivellazioni, è enorme  e non c’è denaro che può ripagarlo. C’è da sottolineare, inoltre, che con il barile ai minimi storici, non ha senso a giudizio del Partito Pensionati, sfruttare i nostri limitati giacimenti, per cui sarebbe opportuno conservarli, per tempi peggiori. Il Partito Pensionati FVG, invita i cittadini a  partecipare al voto e votare “SI” .

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Powered by WordPress