ISIS E LA CRISI IN MEDIO ORIENTE: CONFERENZA IN CONSIGLIO REGIONALE

Consiglio Regionale 50
Share

Secondo appuntamento – domani, lunedì 22 settembre – del ciclo di conferenze su “Le guerre attorno a noi” promosse dal centro studi “Dialoghi Europei” e inserite nell’ambito delle manifestazioni e iniziative programmate dal Consiglio regionale per celebrare il cinquantesimo anniversario della prima seduta dell’Assemblea legislativa del Friuli Venezia Giulia.

“Dalla primavera araba alle guerre in Siria e Iraq: Cosa c’è dietro la crisi del Medio Oriente?” E’ questo il tema di stringente attualità che sarà affrontato domani, con inizio alle 17.30, nella Sala Tessitori del Consiglio regionale in piazza Oberdan 5, a Trieste.

Relatore sarà Roberto Iannuzzi, arabista e studioso di questioni mediorientali, ricercatore presso l’Unione delle Università del Mediterraneo (Unimed) di Roma, per la quale ha lungamente curato “MedArabNews”, webzine di approfondimento sul Medio Oriente. L’incontro sarà coordinato dal direttore di Dialoghi Europei Giorgio Rossetti.

Che fine hanno fatto le sollevazioni popolari della Primavera Araba? A quattro anni da una stagione che ha registrato la caduta di leader storici, dalla Tunisia all’Egitto, alla Libia, e sommovimenti di popolazioni che rivendicavano più democrazia e maggior giustizia sociale, una regione smisurata che va dal Maghreb all’Asia centrale, sta scivolando progressivamente verso l’instabilità.

Un’instabilità caratterizzata da incertezze politiche, crescenti agitazioni sociali e conflitti che rimettono in discussione gli stessi confini che Francia e Inghilterra avevano disegnato sul crollo dell’impero ottomano. C’è un rischio di collasso dell’intera area. In questa fase di indebolimento dell’influenza degli Stati Uniti in Medio Oriente, l’offensiva di ISIS in Siria, in Iraq e la partita iraniana emergono come elementi chiave di una competizione più ampia per la ridefinizione degli equilibri mondiali e l’accaparramento delle risorse del pianeta. Ma in effetti, la fragilità dei regimi mediorientali e la perdita di peso e il declino economico dell’Occidente sono fenomeni legati tra loro, ed è di questo complesso intreccio che si parlerà lunedì pomeriggio in Sala Tessitori.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Powered by WordPress