INCENDIO NELLA NOTTE DISTRUGGE RIFUGIO CAI IN FRIULI

Rifugio incendio
Share

Fortunatamente illesi i gestori e gli escursionisti presenti nella struttura

Un incendio di vaste dimensioni ha distrutto la notte scorsa il rifugio ‘Nordio Deffar’, a 1.400 metri di quota sulle Alpi Giulie, in territorio di Ugovizza (Udine).

Nel rifugio, di proprietà della società Alpina Giulia-Cai Trieste, si trovavano sette persone: i gestori, i figli e tre escursionisti francesi. Nessuno è rimasto ferito.

A darne notizia sono stati gli stessi gestori sulla pagina facebook del rifugio. “Purtroppo vi diamo una bruttissima notizia – si legge su FB – il rifugio sta bruciando noi stiamo bene e possiamo solo ringraziare tutte le persone che ci hanno aiutato in piena notte gli amici francesi i cittadini di Ugovizza Sindaco e vice Sindaco, i pompieri volontari, il soccorso alpino tutte le persone che ci sono ancora vicine, ringraziamo anche quelle che non ricordiamo o che non abbiamo visto nel buio UN ENORME GRAZIE A TUTTI”

Le fiamme sono divampate intorno all’una di notte e i soccorsi sono scattati immediatamente. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco con numerose squadre, volontari, Corpo forestale dello Stato, Soccorso alpino e Carabinieri. Le cause dell’incendio sono in corso di accertamento. Le fiamme, secondo i primi rilievi, potrebbero essersi sprigionate dal tetto per cause accidentali. Le operazioni di spegnimento sono ancora in corso.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Powered by WordPress