IMMIGRAZIONE: 60 PROFUGHI ACCAMPATI SULL’ISONZO A SUD DI GORIZIA

profughi
Share

Sono afgani e pakistani, dormono all’addiaccio.

Una sessantina di profughi di nazionalità afghana e pakistana stazionano da alcune settimane in riva all’Isonzo, nella zona a sud di Gorizia, in attesa dell’espletamento delle pratiche per la richiesta di asilo.
Stamani l’assessore provinciale al Welfare, Ilaria Cecot, si è recata in visita nell’accampamento che gli stessi immigrati hanno costruito per trascorrere la notte. La Caritas diocesana ha provveduto a far avere al gruppo coperte e riserve d’acqua. (ANSA)

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Powered by WordPress