IDEAL STANDARD: PANARITI, RISULTATO CHE PREMIA IMPEGNO ISTITUZIONI

panaritiConfStampaUnAnno30mag14
Share

“Un risultato che premia l’impegno concorde di tutte le istituzioni”. Lo ha detto l’assessore regionale al Lavoro, Loredana Panariti, che ha partecipato oggi, assieme alla presidente Debora Serracchiani, al tavolo sulla Ideal Standard convocato a Roma nella sede del ministero del Lavoro. Il tavolo si è concluso con un accordo che prevede la revoca della procedura di mobilità e rende possibile la cassa integrazione in deroga, premessa per una reindustrializzazione del sito di Orcenico (Pordenone).

“Esprimo soddisfazione – ha detto l’assessore Panariti – per il risultato ottenuto che da un lato mette in sicurezza operaie e operai e dall’altro non abbandona alla desertificazione l’area di Orcenico”.

“Come assessore al Lavoro – ha aggiunto – ho accompagnato con attenzione questo percorso, un percorso faticoso che sembrava giunto a un vicolo cieco e anche durante la lunga trattativa odierna ha visto momenti critici. Credo vada messo in evidenza lo sforzo istituzionale di stabilire, pur in una situazione di crisi generale, delle regole di coerenza che hanno permesso di discutere in modo anche aspro, ma di giungere a una soluzione concordata”.

Il tavolo di oggi è stato coordinato dal sottosegretario Teresa Bellanova presenti, accanto alla Regione, i rappresentanti dell’azienda e dei sindacati, del ministero dello Sviluppo economico, della Provincia di Pordenone e di Confindustria. In sostanza, con l’accordo siglato oggi è revocata la procedura di mobilità e si ottiene la cassa in deroga per cinque mesi con la possibilità, nelle more del decreto in fase di emanazione sulle nuove norme per la cassa integrazione, di ottenere l’inserimento della Ideal Standard nella short list delle imprese che potrebbero ottenere altri due mesi di cassa in deroga.

Sono stati inoltre condivisi gli incentivi per la mobilità volontaria dei lavoratori e delle lavoratrici ed è stata incassata la disponibilità dell’azienda a proseguire l’accompagnamento, così come definito nell’accordo siglato precedentemente al ministero dello Sviluppo economico, verso il processo di reindustrializzazione del sito di Orcenico.

“Questo il risultato del tavolo di oggi presso il ministero del Lavoro, tavolo che ha visto – ha voluto ancora sottolineare l’assessore – la presenza continua, fino alla fine della trattativa, del sottosegretario Teresa Bellanova e dei funzionari del ministero del Lavoro”.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Powered by WordPress