GRANDE GUERRA: IL DVD “SIAMO PIETRE E OMBRA” IN PROIEZIONE CONTEMPORANEA

Grande Guerra FVG
Share

Anteprima “simultanea” a Trieste, Udine, Gorizia, Pordenone e Tolmezzo (UD) di una produzione televisiva dell’Ufficio stampa e comunicazione della Regione, dedicata alla I Guerra mondiale in Friuli Venezia Giulia.

“Verrà giorno (…) / che ci seppelliranno e poi, dopo migliaia di anni (…) / Non saremo che pietre lucenti (…) / Dove si rifrangerà l’indifferenza (…) degli uomini”. (Odisseo Elitis)

“A questo punto smetti / dice l’ombra. / T’ho accompagnato in guerra e in pace (…) / Se ora mi stacco / da te non avrai pena (…) sarai lieve / più delle foglie”. (Eugenio Montale)

Le parole di due grandi poeti vengono a comporre il titolo – “Siamo pietre e ombra” – del nuovo documentario che l’Ufficio Stampa e Comunicazione / Redazione Produzioni Televisive della Regione Friuli Venezia Giulia ha realizzato per il Centenario della Prima Guerra Mondiale (Grande Guerra).

Lunedì 6 ottobre una proiezione in anteprima è stata organizzata – in contemporanea alle 18.00 – a Trieste al Cinema Ariston di viale Romolo Gessi, a Udine all’Auditorium della Regione FVG in via Sabbadini, a Gorizia nella Sala Convegni della Carigo in via Carducci, a Pordenone nell’Auditorium della Regione FVG in via Roma e a Tolmezzo al Teatro Candoni di via XXV Aprile. Una replica è prevista alle 20.00 a Trieste e alle 19.30 nelle altre sedi.

Prima che la comunità internazionale iniziasse a numerare le guerre, il conflitto che insanguinò l’Europa dal 1914 al 1918 fu – con drammatica semplicità – la Grande Guerra, Grosser Krieg, Great War, Grande Guerre. Divenne mondiale – World War – con la decisione degli Stati Uniti di schierarsi contro gli Imperi centrali. Ma mondiale racchiude – e non esclude – “individuale” perché ognuno – è stato scritto – militare o civile che fosse, perse un mondo: il suo.

In queste terre di confini e microcosmi, le memorie di questi mondi scomparsi restano nei luoghi, nelle atmosfere, nei racconti che diventano parte della storia che il Friuli e la Venezia Giulia hanno vissuto. Da questi frammenti di memorie si sviluppa il documentario che la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia ha voluto per raccontare una Guerra che per Trieste e le altre terre, allora parti dell’Impero austro-ungarico, inizia nel 1914.

Il filmato, che alla versione in italiano affianca quelle in inglese, tedesco e sloveno, ha visto la collaborazione di musei italiani ed esteri, di storici e di associazioni culturali italiane, slovene e austriache.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Powered by WordPress