GRADISCA D’ISONZO (GO): IL CARA APRE LE PORTE PER IL CONCERTO DI COJANIZ

Claudio Cojaniz concerto
Share

Per la prima volta aperte le porte del centro, suona Cojaniz

Il Centro Accoglienza Richiedenti Asilo di Gradisca d’Isonzo (Gorizia) sarà teatro questa sera di un concerto del musicista Claudio Cojaniz, inserito nel cartellone del Festival Onde Mediterranee. Per la prima volta, il Cara aprirà le proprie porte invitando all’evento musicale i propri ospiti (sono attualmente 203 gli immigrati che si trovano nel centro) e il pubblico che da fuori potrà accedere alla struttura.

Cojaniz proporrà un concerto dal progetto ”Hispanish & Blues Songs”, che raccoglie atmosfere musicali di mondi lontani ma stavolta vicini e solidali. Accanto al pianista friulano suoneranno Gianni Massarutto (armonica), Maria Vicentini (violino), Romano Todesco (contrabbasso), Luca Colussi (batteria) e Luca Grizzo (percussioni). L’iniziativa è sostenuta dalla Prefettura di Gorizia, dalla Regione, dalla Provincia di Gorizia e dal Comune di Gradisca.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Powered by WordPress