EXPO 2015: BOLZONELLO, DOMANI PRESENTAZIONE DEL CONCORSO SAUVIGNON

Sergio Bolzonello (Vicepresidente Regione FVG e assessore Attività produttive, Commercio, Cooperazione, Risorse agricole e forestali) all'inaugurazione di EXPO nel Padiglione "Vino A Taste of Italy" - Milano 01/05/2015
Share

 “L’eccellenza della nostra produzione di bianchi – spiega il vicepresidente della Regione Sergio Bolzonello anticipando la presentazione ufficiale in programma domani all’EXPO 2015 di Milano, Padiglione Vino A Taste of Italy – meritava una vetrina mondiale e dunque è giusto che proprio qui, in Friuli Venezia Giulia, si svolga il grande concorso internazionale del Sauvignon”.

“È un’opportunità fortemente voluta – aggiunge Bolzonello, evidenziando che l’organizzazione è stata affidata all’ERSA, l’Agenzia regionale per lo sviluppo rurale – che ci permette di ampliare l’orizzonte, di avere la visibilità che meritiamo e consente di avviare un confronto che ci veda protagonisti e non ospiti come avvenuto finora”.

“La nostra regione – sottolinea ancora il vicepresidente – si è già distinta a livello internazionale e vuole confermare il risultato in casa. L’anno scorso, infatti, il campionato mondiale è stato vinto dal Sauvignon friulano Tiare e importanti riconoscimenti sono stati conquistati da altri nostri produttori”.

Il concorso si svolgerà a Villa di Toppo Florio di Buttrio dal 21 al 23 maggio 2015, con la serata finale di premiazione prevista a Villa Nachini Cabassi di Corno di Rosazzo. Sono 815 i vini in concorso, di cui 160 solo quelli provenienti dal Friuli Venezia Giulia. Un risultato importante per il patrimonio viticolo regionale che comincia a puntare stabilmente su una varietà, il Sauvignon, che si arricchisce di sfumature che lo diversificano da quello prodotto in altre regioni del mondo.

All’EXPO 2015 di Milano, nella sala Convivium del primo piano al Padiglione Vino alle 14:00, interverranno l’agronomo Giovanni Bigot e il presidente del Consorzio delle DOC del FVG Pietro Biscontin. ERSA ha ottenuto per quest’anno il format da Vinopres, l’associazione detentrice del marchio Concours Mondial du Sauvignon. Per la prima volta Le concours esce dai confini della Francia, più precisamente dalla Loira e dal Bordolese, e arriva in Italia.

Si tratterà di un’edizione particolare che porterà in Friuli Venezia Giulia 70 degustatori di fama internazionale a valutare tutti i sauvignon del mondo. Per la realizzazione dell’evento ERSA ha affidato l’incarico dell’organizzazione al Consorzio delle DOC del Friuli Venezia Giulia, rappresentante di tutta la produzione vitivinicola regionale.

Gli allievi dell’Istituto alberghiero Stringher saranno impegnati nella mescita durante le due giornate di selezione. Il concorso sarà anche l’occasione per mostrare le aziende della regione legate al Sauvignon e far vivere un percorso emozionale per la promozione e la valorizzazione del territorio in collaborazione con TurismoFVG.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Powered by WordPress