ENERGIA: VITO, ASSOCIAZIONI CONSUMATORI A TAVOLO CON ENI

Sara Vito 2
Share

Disponibilità alla presenza delle associazioni dei consumatori al Tavolo aperto dalla Regione Friuli Venezia Giulia con l’ENI S.p.A. per risolvere le criticità emerse per le bollette del gas, in particolare in provincia di Gorizia

L’ha garantita l’assessore regionale all’Ambiente ed Energia del Friuli Venezia Giulia Sara Vito, rispondendo a un’interrogazione del consigliere regionale Rodolfo Ziberna che chiedeva un ufficio a supporto degli utenti in caso di disservizi nei servizi pubblici erogati da società concessionarie.

L’assessore Vito, insieme alla Provincia di Gorizia, ha già incontrato nei giorni scorsi i rappresentanti dell’ENI per valutare la situazione, ottenendo i dati relativi alle bollette anomale e la disponibilità della Società a migliorare il servizio anche per quanto concerne lo sportello, il call center  e, in generale, il servizio alla clientela.

“Per quanto riguarda la bollettazione del gas – ha ricordato l’assessore – l’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico ha introdotto nell’aprile 2013 il servizio conciliazione clienti per mettere a disposizione dei consumatori una procedura di risoluzione di eventuali controversie con gli operatori, che prevede l’intervento di un conciliatore appositamente formato che aiuti le parti a trovare un accordo senza ricorrere a vie giudiziarie”.

“Il servizio di conciliazione – ha aggiunto Sara Vito – è volontario, gratuito e si svolge interamente on line, in conformità con la normativa europea sull’energia e sulla risoluzione alternativa delle controversie. Non è attualmente prevista la delega del servizio alle Regioni”.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Powered by WordPress