EDILIZIA SCOLASTICA: INTERVENTI SU DUE SCUOLE ISONTINE

scuola M.Fabiani gorizia
Share

La Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia ha approvato, su proposta dell’assessore regionale ai Lavori pubblici Mariagrazia Santoro, la richiesta della Provincia di Gorizia di devolvere un contributo regionale già concesso per la realizzazione del ponte girevole in località Boscat, per la copertura finanziaria di due interventi su altrettante scuole isontine.

“È uno dei primi effetti della legge 13/2014 sulle semplificazioni in materia edilizia e urbanistica – spiega Santoro – che ci consente di dare risposta alle esigenze degli Enti locali in situazioni in cui le priorità siano mutate rispetto ai tempi e alle modalità di erogazione dei contributi. In questo caso, a conferma di quanto sia importante affrontare con pragmatismo l’emergenza nel settore dell’edilizia scolastica, potranno essere realizzati lavori importanti su due edifici che ospitano scuole superiori”.

La Giunta regionale ha quindi confermato il contributo ventennale, nella misura di 31.500,00 euro annui, già concesso ed erogato a favore della Provincia di Gorizia per la realizzazione del ponte girevole in località Boscat, per finanziare i lavori di manutenzione straordinaria dei serramenti dell’Istituto d’Arte Max Fabiani nel capoluogo isontino, per 250.000,00 euro, e i lavori di manutenzione straordinaria dei serramenti dell’Istituto Alberghiero di Grado, per un importo di euro 200.000,00.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Powered by WordPress