CONSIGLIO REGIONALE: ATTIVITA’ CULTURALI, ARTICOLI 18-23

Consiglio regionale
Share

Alla ripresa dei lavori pomeridiani l’Aula ha detto sì, accogliendo modifiche di tipo tecnico, ai rimanenti articoli del Capo dedicato all’attività cinematografica e audiovisiva – riguardanti il cinema nelle aree montane svantaggiate, il rinnovamento e adeguamento tecnologico delle sale cinematografiche, gli interventi della Regione – e votando la soppressione dell’articolo che prevedeva l’istituzione della Commissione regionale per il cinema e l’audiovisivo.

Approvato, quindi, l’articolo contenente gli interventi della Regione per quanto riguarda le arti figurative, visive, della fotografia e della multimedialità (Capo III), e accolto un emendamento, a firma Martines, Lauri, Paviotti e De Anna, con subemendamento della Giunta, che inserisce un nuovo articolo riguardante l’attività del Centro di ricerca e archiviazione della fotografia.

In base a questa nuova norma la Regione promuove la conservazione e la valorizzazione del patrimonio fotografico d’interesse regionale e lo sviluppo dell’attività fotografica; a tal fine riconosce al Centro di ricerca e archiviazione della fotografia (CRAF) di Spilimbergo la funzione di polo di riferimento regionale per le attività di ricerca, studio, raccolta, censimento, archiviazione, digitalizzazione e valorizzazione.

Successivamente sì anche all’articolo che costituisce il Capo IV sulla divulgazione della cultura umanistica e scientifica, e che definisce gli interventi della Regione.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Powered by WordPress