CIVIDALE: POLIZIA SEQUESTRA ARMI E DROGA A PLURIPREGIUDICATO

POLIZIA1
Share

Denunciato 44enne del luogo ritenuto persona socialmente pericolosa

Al termine degli accertamenti investigativi effettuati dal Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cividale del Friuli, un pluripregiudicato della zona, M.P. di 44 anni, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi da fuoco.

Il personale del Commissariato aveva un’attività di monitoraggio dell’uomo, già noto alle forze dell’ordine, in seguito alle segnalazioni di alcuni cittadini che lo avevano visto aggirarsi di notte in circostanze sospette.

La perquisizione dell’abitazione dell’uomo ha permesso ai poliziotti di rinvenire due pistole abusivamente detenute: un vecchio revolver, in cattivo stato di conservazione, e una pistola Beretta cal. 7,65, perfettamente funzionante , con numerose cartucce. Nel domicilio è stato rinvenuto inoltre un quantitativo di droga (hashish), destinata allo spaccio.

Al termine dell’indagine, l’uomo, che annovera numerosi precedenti penali in materia di sostanze stupefacenti e per reati contro il patrimonio, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria e munito del provvedimento di “avviso orale” del Questore di Udine, in quanto persona socialmente pericolosa.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Powered by WordPress